Attività Contratto

La funzionalità permette di definire delle attività che si possono aggiungere ai contratti. Le attività create in questo modulo non prevedono costi aggiuntivi per il cliente, anche quando vengono associate al contratto, sono piuttosto attività incluse nel costo del contratto. È possibile ricercare un’attività inserendo codice o descrizione, poi premendo il pulsante filtro. È anche possibile creare, modificare o cancellare un’Attività Contratto. Durante la creazione dell’attività è necessario inserire il codice identificativo e la descrizione. La spunta Ricorrente permetterà di distinguere quali attività sono ricorrenti o meno, quando si assoceranno le Attività Contratto ad una Tipologia di Contratto, vedi, “Creazione dell’anagrafica attività di un contratto, dal minuto 01:02”.

Le attività non ricorrenti sono quelle che si fanno una volta sola a livello di contratto (es. compilazione del libretto di impianto) o sono dei servizi globali compresi nel contratto che il tecnico non deve ripetere fisicamente (es. chiamata anche su festivo). Queste attività compariranno comunque in tutti gli interventi di manutenzione associati al contratto, ma, appunto come non ricorrenti.

Le attività ricorrenti sono invece attività da ripetere nei singoli richiami del contratto con una determinata scadenza (es analisi fumi).

Per la creazione di tipologia contratto e attività contratto, vedi, “Creazione dell’anagrafica attività di un contratto”.